Amstrad è un produttore di elettronica con sede a Brentwood, nel Regno Unito. Fondata nel 1968 da Alan Michael Sugar, oggi è controllata da BSkyB e si dedica principalmente alla produzione di decoder digitali satellitari per le aziende BSkyB e Sky Italia.Il nome è la contrazione di Alan Michael Sugar Trading. Dal 1980 è iscritta al London Stock Exchange.

AMSTRAD CPC

 

L'Amstrad CPC è una serie di personal computer a 8-bit prodotta dalla Amstrad durante gli anni ottanta e i primi anni novanta. La sigla CPC sta per 'Colour Personal Computer', sebbene fosse possibile comprare una versione del computer con la schermo monocromatico a fosfori verdi (GT65/66), mentre il modello standard (CTM640) era dotato di uno schermo a colori. Il primo modello, il CPC 464, fu venduto nel 1984. La macchina fu sviluppata per entrare in competizione con il Commodore 64 e il Sinclair ZX Spectrum.

NEO GEO CD

 

Il Neo Geo CD è una console sviluppata dalla SNK Playmore ed immessa nel mercato nel 1994. Questa versione è dotata di un lettore di CD-ROM a differenza del classico Neo Geo e lo scopo dell'unità era sostanzialmente quello di ridurre i costi di produzione della console. La macchina era venduta inizialmente con un prezzo di 300 Dollari statunitensi. L'unità è dotata di un lettore 1X, un lettore molto lento che costringeva l'utente ad attese molto lunghe per il caricamento dei giochi. I giochi per Neo Geo CD costavano circa 50 dollari, un prezzo ragionevole se si considera che alcune cartucce per Neo Geo arrivavano a costare 300 dollari.Il Neo Geo CD aveva come controller un control pad a differenza del Neo Geo che era fornito di un joystick. Questa nuova unità di controllo era meno reattiva del joystick e quindi alcuni giochi diventavano molto difficili se giocati con il control pad.Il Neo Geo CD è considerato un insuccesso commerciale. Il fallimento di questa console viene imputato a un marketing poco aggressivo e all'assenza di titoli dedicati alla console. All'insuccesso del Neo Geo CD seguì l'insuccesso del suo successore Neo Geo CDZ.

AMSTRAD PPC 512

 

I' Amstrad PPC512  è stato uno dei primi portatili PC computer IBM compatibili realizzati da Amstrad. Erano uno sviluppo dei modelli di PC desktop-1512 e PC-1640. Come i computer portatili, conteneva tutti gli elementi necessari per essere usato in movimento. Aveva una tastiera e un display monocromatico LCD integrato e uno spazio per batterie usa e getta per l'alimentazione del PC e una fonte alternativa di alimentazione (cioè collegamento alla presa del veicolo a 12 volt) non era disponibile. I PC era venduto con una o due unità disco floppy  e nel modello PPC640 presente anche un modem. Entrambi i modelli erano forniti con il software 'PPC Organizer'.

N.B. NON PRESENTE COME EMULATORE MA MERITAVA UN POSTO NELLA PAGINA AMSTRAD